Tag Archivio per: fumetti

Autore: Adrian Tomine
Editore: Canicola
Pagine: 240
Prezzo: 25,00€

Una edizione integrale deluxe, cartonata e telata, che raccoglie venti straordinari racconti di Adrian Tomine – il fumettista americano dalle cui storie sono nati i film Parigi 13arr di Jacques Audiard e Shortcomings di Randall Park – usciti nella rivista “Optic Nerve”.
Le storie di Tomine raccontano di vite comuni, di relazioni umane apparentemente banali ma in realtà sfaccettate dove la lotta dei personaggi è per connettersi con amici e amanti. Ogni racconto è un frammento vivido della nostra contemporaneità: problemi sul lavoro, rapporti sentimentali difficili, mancanza di soldi, disagio generazionale, violenza, intolleranza.
Sono storie che colpiscono e suggeriscono sviluppi che rimangono impressi nella mente del lettore. Queste venti narrazioni sono tra le perle più celebri del fumetto contemporaneo e più volte sono state associate ai racconti di Jonathan Franzen, J. D. Salinger, Haruki Murakami e soprattutto Raymond Carver a cui spesso è stato paragonato.

Autrice: Lizzy Stewart
Editore: Coconino
Pagine: 176
Prezzo: 22,00€

Alison si è appena sposata, ha vent’anni e sopporta a fatica le convenzioni della provincia inglese. L’incontro casuale con un artista più anziano sconvolge la sua vita, tanto da farle abbandonare tutto per la vivace scena artistica della Londra anni settanta. Questo è solo l’inizio della sua strada di donna e di artista, che anche nel luccicante mondo dell’arte dovrà scontrarsi con i pregiudizi di classe e di genere.

Combinando raffinati disegni e una prosa impeccabile, nella traduzione di Claudia Durastanti, Lizzy Stewart racconta le ambiguità dell’amore, la complessità dell’amicizia e la lotta delle donne in una società progettata per gli uomini.

Autore: Matteo Gaspari
Editore: Add
Pagine: 304
Prezzo: 20,00€

Altri fumetti è una guida che illumina vie poco esplorate dalle lettrici e dai lettori. Le immagini parlano una lingua tutta loro che non ci è mai stata insegnata, e non è facile avvicinarsi ai fumetti con gli occhi davvero aperti e pronti a cogliere ogni dettaglio che le vignette nascondono. Matteo Gaspari ci guida in un nuovo territorio di attenzione, raccontandoci passati, presenti e futuri del fumetto, e la rivalsa che questo linguaggio sta vivendo grazie alla diffusione del graphic novel. Ma ci mette anche in guardia: quel formato, accentrando su di sé il discorso, rischia di portare a un appiattimento – della proposta ma ancor più della richiesta – verso un’autorialità posticcia e ripetitiva.

Un fiume di citazioni accompagna il tutto: videogiochi, serie tv, naturalmente fumetti di ogni tipo. Perché, alla fine, un libro sul fumetto non può che essere una lunga lista di (buoni) consigli di lettura.

Autore: Ben Montero
Editore: Rizzoli
Pagine: 240
Prezzo: 20,00€

Una quotidiana dose di tenerezza. Non servono tante parole per descrivere le avventure dell’improbabile compagnia di animaletti antropomorfi di cui vi innamorerete leggendo queste pagine. Froggy la rana generosa, Bighead il pulcino malinconico, Crocko il coccodrillo groovy… ma non fatevi ingannare dai loro nomi, perché i personaggi di Ben Montero non sono innocenti creaturine che abitano in un bosco fatato. Sono adulti un po’ sprovveduti e vivono tra di noi: guardano la tv, usano app di incontri, ordinano la pizza a domicilio e – soprattutto – ascoltano un sacco di musica, dai classici come David Bowie e Lou Reed, fino a hit decisamente più ruffiane come What Is Love di Haddaway e It Wasn’t Me di Shaggy. E tra una canzone e l’altra li vediamo affrontare le difficoltà della vita di ogni giorno con una dolcezza e un ottimismo contagiosi: sempre uniti, soprattutto nei momenti più bui, come la malattia del vermiciattolo Wormy, a cui sono dedicate delle pagine di struggente delicatezza.

In questo libro curato da Pasquale La Forgia, Montero ci apre le porte del suo mondo di eterni bambinoni, in cui le ansie contemporanee di Robert Crumb si mescolano magicamente alla spensieratezza senza tempo di Richard Scarry. La cultura underground e l’illustrazione per l’infanzia non sono mai andate così d’amore e d’accordo.

Autore: Alessandro Ripane
Editore: Eris
Pagine: 92
Prezzo: 6,00€

Cosa aspetti a esplorare le tue nuove possibilità di carriera post mortem? L’aldilà esiste e ti aspetta!

L’umanità ha fatto la più grande scoperta di sempre: esiste l’aldilà ed è un posto bellissimo. Questo comporta un sacco di cambiamenti: la morte non è mai stata così cool, si organizzano favolosi suicide party, dove le persone abbandonano con gioia la loro vita terrena per raggiungere quella ultraterrena, che offre un sacco di nuove opportunità.
Perché restare incatenata al proprio lavoro, a impaginare necrologi tutto il giorno e creare contenuti che raccontano quanto la morte sia al top, quando puoi passare oltre come fanno tutti? Perché restare qui?

Autore: Miguel Vila
Editore: Canicola
Pagine: 208
Prezzo: 22,00€

Riprendendo l’universo narrativo di Padovaland e di Fiordilatte, Miguel Vila torna a raccontare la provincia veneta presentandoci una nuova galleria di personaggi sorprendenti che ripresi nella loro piccola quotidianità si fanno specchio terribilmente universale dell’umanità. Dopo il successo dei primi due volumi Comfortless è il nuovo e ultimo capitolo della “Trilogia del Nordest” dove il racconto ritorna a essere corale e polifonico. Una giovane coppia compra una nuova casa in periferia, vorrebbero costruire una famiglia ma tutto va per il verso sbagliato. Jessica tronca la sua relazione segreta con Betty perché rimasta incinta di un suo amico. Un ragazzino si diverte a mettere in live streaming tutto quello che fa un coetaneo sovrappeso ma non appena il vicino se ne accorgerà, la faccenda si farà tutt’altro che divertente.

Autore: Luca Debus e Francesco Matteuzzi
Editore: Becco Giallo
Pagine: 440
Prezzo: 37,00€

Un geniale e affettuoso tributo alla vita e all’arte di Charles Schulz

Charles M. Schulz è probabilmente il fumettista più popolare e influente di sempre, e nel corso dei cinquant’anni di pubblicazione dei Peanuts ha inserito molte delle sue emozioni e delle sue esperienze all’interno della sua striscia. Luca Debus e Francesco Matteuzzi omaggiano il maestro raccontandone la storia attraverso il linguaggio che l’ha reso immortale: la striscia comica.

Pagina dopo pagina, ogni striscia offre un sorriso e un frammento dell’esistenza di questo straordinario artista. Iniziando dagli ultimi momenti della sua monumentale carriera, Funny Things salta avanti e indietro nel tempo per raccontare sia i successi creativi di Schulz sia gli episodi della vita privata che lo hanno formato come essere umano e come artista. I lettori scopriranno in che modo la vita reale ha ispirato l’iconica mitologia dei Peanuts (come l’amore di Schulz per il baseball, la musica classica, una ragazza dai capelli rossi e un cane bianco e nero che potrebbe essere più intelligente di qualsiasi persona), approfondendo i temi della sua grande fede religiosa, dei suoi momenti di solitudine, del suo immenso impulso creativo e della sua complessa vita familiare.

Affascinante e ricolmo di affetto e di momenti toccanti, Funny Things guarda Schulz attraverso le lenti della sua stessa arte, invitandoci a conoscere il creatore di alcuni dei personaggi più amati di sempre.

Autore: Nick Drnaso
Editore: Coconino
Pagine: 256
Prezzo: 30,00€

Torna Nick Drnaso, primo fumettista a essere candidato al Booker Prize, con una storia che indaga su quella linea sottile che separa chi siamo da come ci presentiamo agli altri.

Dieci sconosciuti vengono riuniti da un misterioso insegnante per un corso gratuito di recitazione. L’unico elemento che accomuna tutti è quello di avere un disperato bisogno di cambiamento. Più le lezioni vanno avanti e più il legame tra gli attori diventa profondo, paure e desideri vengono messi a nudo e il confine tra vita reale e immaginazione sfuma. Classe 1989, Nick Drnaso è tra i giovani talenti più interessanti del fumetto americano. Con il precedente libro, “Sabrina”, è stato il primo autore di fumetti candidato al prestigioso Booker Prize, suscitando l’ammirazione di autori quali Chris Ware, Zadie Smith, Jonathan Lethem e raccogliendo recensioni entusiaste sui più prestigiosi organi di informazione. Questa nuova opera percorre la linea sottile che separa chi siamo da come ci presentiamo, portandoci per mano in un inquietante viaggio nell’alienazione del ventunesimo secolo.

Tag Archivio per: fumetti

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri