Autore: Cheon Myeong-Kwan
Editore: e/o
Pagine: 432
Prezzo: 19,50€

Whale è un racconto travolgente, che si estende su più generazioni mescolando favola, farsa e fantasy.

Ambientato in un remoto villaggio della Corea del Sud, il romanzo meravigliosamente congegnato di Cheon Myeong-kwan segue le vite intrecciate di tre personaggi: Geumbok, una donna estremamente ambiziosa che insegue l’indescrivibile brivido provato quando ha visto per la prima volta il dorso di una balena nell’oceano; sua figlia Chunhui, muta ma in grado di comunicare con gli elefanti; e una misteriosa donna con un occhio solo che sa controllare le api fischiando.

Scritto da una delle più originali voci sudcoreane, Whale è un romanzo traboccante di sorprese e grottesco senso dell’umorismo; una narrazione picaresca che osserva con occhio satirico la turbinosa trasformazione della Corea del Sud in un paese ricco e ipersviluppato.